Il Consorzio di Garanzia si aggiudica il premio per miglior stand al debutto in India

Campagna di promozione dell'Olio d'oliva in India realizzata dal Consorzio di Garanzia dell'Olio Extravergine di Oliva di Qualità

Roma, 30 luglio 2010 - Alla prima uscita internazionale il Consorzio di Garanzia dell’Extravergine di Qualità convince anche per il design.

In occasione della fiera di Bangalore “Hospitality World 2010", dove il Consorzio ha dato avvio alle attività della campagna di promozione dell’olio d’oliva in India “Oliveitup”, lo stand scelto per rappresentare la campagna ha vinto il premio come Miglior stand della fiera.

“È una grande soddisfazione aver vinto questo premio proprio all’inizio delle nostre attività - ha dichiarato il presidente del Consorzio Elia Fiorillo - è un riconoscimento che testimonia come il lavoro che stiamo facendo in India vada nella giusta direzione: siamo riusciti ad interpretare nel modo corretto il bisogno di novità associato al rispetto della tradizione di cui gli indiani hanno oggi bisogno. Da un lato abbiamo attirato la loro attenzione con uno stand innovativo e particolare, in cui erano esposti moltissimi oli inviati dai nostri associati. Dall’altro, abbiamo soddisfatto il bisogno di conoscenza diretta degli indiani organizzando numerose sedute di assaggio al giorno e attrezzando una mini cucina con un famoso chef indiano che ha preparato cibi locali con olio extravergine d’oliva".

Dedicata al Food service & beverage, la fiera è la più importante manifestazione di settore dell'India meridionale e vi hanno partecipato 500 espositori e più di 25 mila visitatori. Con uno stand di 36 metri quadrati, aperto su tre lati per consentire la massima visibilità, il Consorzio ha ottenuto un grandissimo riscontro di pubblico, soprattutto grazie alle numerose sessioni di assaggio organizzate durante il giorno e guidate in modo coinvolgente dal capo panel Nicola Perrucci.

Ai visitatori è stato inoltre consegnato un innovativo kit individuale, con il quale i consumatori hanno potuto riscontrare direttamente la presenza di difetti negli oli.

"La nostra idea ha fatto colpo - prosegue Fiorillo – moltissimi indiani sono venuti allo stand per conoscere più da vicino l’olio d’oliva e l’extravergine, hanno continuamente partecipato alle sessioni di assaggio, che abbiamo dovuto triplicare rispetto al programma iniziale, e si sono soffermati a lungo per imparare a capire come usare l’olio extravergine nella cucina quotidiana. Insomma, un successo di pubblico confermato anche dalla vincita del premio!"

Per Info:
relazioni.esterne@consorzioextravergine.com
Tel:06.8559859 / 06.85381250
Corso Trieste, 65
00198 Roma

Il Consorzio di Garanzia dell'Olio Extra Vergine di Oliva di Qualità è un organismo senza scopo di lucro, aperto a tutti gli operatori della filiera olivicola. Costituito nel 2001, si caratterizza per l’integrazione delle professionalità di tutti coloro che operano nelle diverse fasi del processo produttivo: il Consorzio associa infatti una vasta realtà di produttori, confezionatori e distributori che, promuovendo una “qualità di filiera” e garantendo un Know-how trasversale, assicurano una qualificata e vasta competenza sulla qualità del prodotto e del processo.